3 Gen 2017

I bisogni di base di una donna in travaglio

 

 

Ci sono due documenti importanti pubblicati sulla fisiologia della nascita. Il primo documento è un enorme libro scritto millenni fa. Il secondo documento è l’opposto del primo in termini di numero di pagine. E’ il libretto di Ruth Ehrhardt. Mettere insieme ciò cheè importante in un libretto così piccolo è una sfida. Io spero che, sui 5 continenti, tutte le donne gravide, le ostetriche, le doule, i medici etc. si prenderanno il tempo per assimilare i contenuti di questo capolavoro. Sarà un punto di svolta nella storia della nascita e quindi nella storia dell’umanità. – Michel Odent