16 Set 2015

Tatuaggi. La prima indagine in Italia. Quasi sette milioni i tatuati. Più donne che uomini. I consigli dell’Iss per tatuarsi in sicurezza

Fonte Quotidiano Sanità

Tra i tatuati le donne rappresentano infatti 13,8% della popolazione femminile, mentre gli uomini sono l’11,7%. Quasi l’8% del campione esaminato riguarda i minori. Ricciardi (Iss): “Serve studiare il fenomeno per elaborare un regolamento più specifico e aumentare la sicurezza in tutta Europa”. In generale solo il 58,2% degli intervistati è informato sui rischi.

http://www.quotidianosanita.it/studi-e-analisi/articolo.php?articolo_id=30960